Antonio Castrignanò al “Taranta Sicily Fest”

2888

Antonio Castrignanò, tamburellista e cantore di Calimera, piccolo paese della Grecia Salentina, arricchirà con la sua musica popolare e la frenesia del ritmo della pizzica, il ricco programma del  “Taranta Sicily Fest”.

La manifestazione, tra le più seguite dell’estate sciclitana, quest’anno avrà come palcoscenico lo spazio antistante la chiesa di S. Bartolomeo. Una cornice meravigliosa in cui il bellissimo impianto monumentale della Chiesa, che Paolo Portoghesi definì “una perla dentro le valve di una conchiglia”, e le caratteristiche abitazioni del quartiere medievale di San Bartolomeo, degradanti dai colli di San Matteo e della Croce, fanno da quinte scenografiche all’evento per il piacere dei numerosi turisti che prenderanno parte alla esilarante serate musicale.
Antonio_Castrignano
Sicuramente Antonio Castrignanò, tra gli artisti più impegnati nella musica popolare salentina, sarà, con il suo ricco canzoniere fatto di canti di amore e di lavoro ma anche di travolgenti e frenetici ritmi di pizzica, uno dei più prestigiosi protagonisti, della proposta musicale che quest’anno, l’associazione culturale “Barocco Eventi”, sottopone con orgoglio al vaglio degli appassionati della musica popolare del sud Italia.

La data della serata musicale, un vero concertone di musica popolare, è fissata per lunedì 11 agosto 2014 alle ore 21,00.

Ulteriori info su: http://www.antoniocastrignano.com/

Scicli, 11 luglio 2014                                                                                           L’Ufficio Stampa