17 C
Scicli
sabato 17 novembre 2018
-Pubblicità-
Home Iscrizione Stage

Iscrizione Stage

A dirigere lo stage SILVIA CIARDO e ALESSIA SCATIGNA

Al Taranta Sicily Fest di Scicli si va a scuola di pizzica. Anche quest’anno gli organizzatori hanno creato un evento collaterale alla manifestazione con lo scopo di insegnare ai numerosi fan la famosa danza popolare di origine salentina. Le due ballerine saranno chiamate svelare i segreti di questa arte.

Uno stage alla scoperta di una delle danze più in voga del momento, facente parte della grande famiglia delle tradizionali tarantelle, che si svolgerà in centro storico a Scicli alle 18,30.

LE BALLERINE:

Silvia Ciardo, da sempre innamorata del ballo, della danza classica accademica e contemporanea, entra a far parte del Corpo di Ballo de La Notte della Taranta per l’edizione 2017 e per il Tour 2018/2019.

Alessia Scatigna arriva direttamente dal Dams – Discipline delle Arti, della Musica e dello Spettacolo dell’Università del Salento.

NOTA BENE

  1. Lo stage inizierà alle ore 18,30 ed avrà una durata di 1h e 30min.
  2. Ritrovo presso Piazza Italia, Scicli RG entro e non oltre le ore 18,00
  3. Rivolgiti presso lo stand adibito in Piazza Italia per tutte le info e per la conferma di partecipazione (non dimenticare di stampare il biglietto)
  4. Non ritardare!

ACQUISTA ORA IL TUO BIGLIETTO, CLICCA SUL PULSANTE "ORDINA ORA".

il biglietto include l’iscrizione allo stage, una bottiglietta d'acqua e la maglietta ufficiale

Riceverai una mail di conferma all’indirizzo da te specificato, se non la trovi nella posta in arrivo controlla nella “posta indesiderata”. Stampa la ricevuta e presentala ai nostri addetti nello stand adibito per ricevere il tuo coupon di partecipazione, la bottiglietta d’acqua  e una maglietta ufficiale del Taranta Sicily Fest.

Nato come antidoto esorcizzante per liberare le pizzicate dal veleno della pericolosa tarantola, la Pizzica è via via entrata nella tradizione popolare salentina trasformandosi in ballo di coppia, la “Pizzica del Core”, che simula il corteggiamento passionale tra un uomo e una donna, grazie ad un intenso gioco di sguardi e simbolismi antichi. Lo stage sarà quindi un approfondimento della cultura di questo ballo, dei significati e della simbologia dei passi e delle posture per sentire la danza come un libero momento espressivo.