LA SICILY FOLK ORCHESTRA, CON SPECIAL GUEST PIPPO BARRILE, SUL PALCO DELLA NONA EDIZIONE DEL TARANTA SICILY FEST. IL 9 AGOSTO, A SCICLI, SI BALLA AL RITMO DELLA PIZZICA E DELLA TARANTA. E TORNA ANCHE LO STAGE.

1241

SCICLI (RG) – Sarà la Sicily Folk Orchestra il gruppo siciliano ospite della nona edizione del “Taranta Sicily Fest”. Scicli, in provincia di Ragusa, inizia a scaldarsi in vista della grande festa che si svolgerà il prossimo 9 agosto in Piazza Italia, con ingresso gratuito.

Una formazione strumentale, guidata da Davide Urso, che unisce musicisti di varie provenienze, alcuni come stabili componenti altri come ospiti. Suoneranno e canteranno per noi Pippo Barrile, cantante dei Kunsertu, special guest della serata, insieme alle voci di Simona Sciacca, collaboratrice di Mannarino, Valentina Balistreri, il cui cognome manifesta il legame con l’indimenticata Rosa, ed ancora Mimì Sterrantino, Giampaolo Nunzio, Carmelo Siciliano, Francesco Frudà, Pier Paolo Alberghini, Mario Gulisano, Alessio Carastro.

La Sicily Folk Orchestra è una concept band allargata, con focus sulla Sicilia, che si fa espressione della canzone popolare siciliana e con le sue sonorità farà ballare il “popolo della taranta” pronto a darsi appuntamento per una giornata tutta da vivere tra il barocco patrimonio dell’Umanità.  I suoi ritmi e i suoi canti, sono spesso elaborati attraverso i suoni degli strumenti tradizionali di zampogna, marranzano, tamburello, mandolino, organetto e friscalettu, con un suono che si rinforza e si arricchisce anche grazie all’utilizzo di strumenti moderni come chitarra elettrica, contrabbasso, batteria, flauti. La direzione artistica del progetto è affidata a Davide Urso, presidente dell’associazione culturale “Il Tamburo di Aci”,  mentre la direzione dei cori è affidata a Giampaolo Nunzio, uno dei più talentuosi suonatori isolani, polistrumentista e cantore de “I Beddi – musicanti di Sicilia”, band che ha all’attivo cinque dischi e numerose tournée internazionali, portando la cultura e le tradizioni della nostra isola in tutto il mondo. Anche gli arrangiamenti in chiave folk non tradizionale sono ad opera del gruppo “I Beddi”.

Il parterre degli ospiti di questa nuova edizione non è ancora del tutto svelato. Presto sarà reso noto infatti anche il gruppo salentino che, ormai secondo la tradizionale formula del festival, si alternerà sul palco con quello isolano. Tornerà anche l’attesissimo stage pomeridiano di Pizzica Pizzica che ad ogni edizione coinvolge turisti e appassionati, in attesa della grande serata in piazza del festival. Fermento quindi per l’associazione Barocco Eventi organizzatrice dell’evento che è in pieno lavoro per confezionare un’altra edizione da ricordare. Tanta è infatti l’attesa attorno alla manifestazione dedicata alla grande musica popolare siciliana e salentina e che riesce a coinvolgere l’intera città anche con menù ed iniziative a tema. Ormai data fissa del calendario di eventi, il “Taranta Sicily Fest” è divenuto un festival da non perdere facendo da vero contraltare alle altre manifestazioni estive del Sud Italia. L’ingresso è gratuito grazie al supporto del Comune di Scicli e di numerosi sponsor privati. Per maggiori informazioni è possibile visitare il sito internet www.tarantasicilyfest.it e i social, instagram e Facebook.

09 luglio 2019
ufficio stampa
Michele Barbagallo per MediaLive