VI EDIZIONE – 20 AGOSTO 2016

Programma

taranta news

La musica popolare del Sud Italia torna ad essere protagonista dell’estate con il “Taranta Sicily Fest”. Sabato 20 agosto Scicli, in provincia di Ragusa, ha ospitato infatti la sesta edizione del festival più famoso del Sud Est siciliano, dedicato appunto alla musica popolare. Dopo il successo delle precedenti edizioni, nei suggestivi scenari di Villa Penna e San Bartolomeo, che hanno visto la partecipazione di migliaia di persone provenienti da ogni parte della Sicilia e non solo, la città di Scicli, culla del barocco siciliano, meta turistica tra le più apprezzate del Meridione, è tornata ad essere per un giorno capitale della cultura popolare. Una serata all’insegna della buona musica e dell’intrattenimento, confermando la professionalità e l’impegno che da sempre caratterizzano ogni edizione.

ORE 18,30 - Stage di Pizzica con Veronica Calati

copertina_news_stage

A dirigere lo stage è stata Veronica Calati, danzatrice di formazione classica.

Veronica viene conquistata dalla danza popolare della sua terra, a tal punto da farla diventare la sua principale forma di espressione artistica. Ha collaborato con numerosi artisti e gruppi musicali, esibendosi in festival e teatri in Italia e all’estero. Riceve i premi “Nettuno” nel 2012 e “Raffaello Sanzio” nel 2014 dall’associazione culturale “Italia in Arte”, esibendosi in performance nel teatro “Paisiello” di Lecce, accompagnata dal Maestro violinista Ovidio Popesku. Nel 2011 partecipa a “La Notte della Taranta” a Melpignano, edizione con Ludovico Einaudi. Dal 2015 si esibisce nello spettacolo teatrale “Morsi d’amore” di Giusy Frallonardo ed Enrico Romita. Oggi si avvale della collaborazione di diversi musicisti pugliesi e completa la sua attività attraverso corsi e stages lungo tutta l’Italia.

ORE 21,30 - Eugenio Bennato & Taranta Power

Eugenio Bennato è stato il grande ospite della sesta edizione del “Taranta Sicily Fest”. Il famoso cantautore italiano ha suonato insieme ai Taranta Power, seguendo un progetto culturale e musicale che porta avanti ormai da diversi anni. A fare da scenario, per uno dei festival dedicati alla musica popolare più importanti del Sud Italia, la suggestiva location di Cava San Bartolomeo. La musica popolare è tornata ad animare l’intera città di Scicli che si è trasformata per un giorno nella capitale della taranta tra le sonorità mediterranee. Bennato fa parte della scuola di cantautori napoletana assieme ai due fratelli Edoardo e Giorgio, all’indimenticabile Pino Daniele, a Tony Esposito, ad Alan Sorrenti. Alle spalle una lunga e intensa carriera artistica iniziata fra la fine degli anni ‘60 e l’inizio degli anni ‘70 quando fondò la Nuova Compagna di Canto Popolare. Ed è proprio la sua passione per la musica popolare che lo ha portato nel 1999 a fondare il movimento Taranta Power nato da artisti provenienti da varie parti del mondo con cui si è esibito sul palco del “Taranta Sicily Fest”.

 

ORE 23,30 - Pizzicati int'allù Core

copertina_news_stage

Provenienti da Grottaglie, in provincia di Taranto, centro del tarantismo sin dagli inizi del secolo scorso, i Pizzicati  int’allù Core – Canzoniere Jonico Salentino sono i padrini ufficiali di uno dei più importanti eventi in Puglia, il Taranta Folk Fest. Interpreti di un repertorio appassionante in cui la ritmica tarantata sprigiona tutta la sua potenza, sono la testimonianza di oltre vent’anni di tradizione popolare.  Con la loro euforia, divertimento e forza coinvolgente sono sempre riusciti a coinvolgere migliaia di persone in ogni appuntamento che li ha visti protagonisti in Italia e all’estero, divenendo una delle band più conosciute, interessanti e originali all’interno del panorama della World Music italiana.