21 C
Scicli
mercoledì 26 settembre 2018
-Pubblicità-
Home VIII EDIZIONE – 13 AGOSTO 2018

VIII EDIZIONE – 13 AGOSTO 2018

PROGRAMMA

Tante novità per la prossima edizione del “Taranta Sicily Fest” che torna nuovamente a Scicli per far ballare l’intera Sicilia sulle musiche tipiche del Salento. L’organizzazione dell’attesa manifestazione ha comunicato la nuova data dell’evento giunto all’ottava edizione. Si svolgerà il prossimo 13 agosto continuando a regalare un incontro musicale di grande successo, dedicato interamente alla cultura popolare e locale, pensato per rafforzare la passione dei siciliani per la cultura della musica del Sud Italia. Ma la vera importante novità è relativa all’ingresso che sarà interamente gratuito. Un grande evento con fruizione libera, la sorpresa che il “Taranta Sicily Fest” dedica alle migliaia di spettatori che hanno finora affollato le varie edizioni.

ORE 18,30 | STAGE DI PIZZICA

Al Taranta Sicily Fest di Scicli si va a scuola di pizzica. Anche quest’anno gli organizzatori hanno creato un evento collaterale alla manifestazione con lo scopo di insegnare ai numerosi fan la famosa danza popolare di origine salentina. Uno stage alla scoperta di una delle danze più in voga del momento, facente parte della grande famiglia delle tradizionali tarantelle. Per lo stage di pizzica, che si svolgerà in centro storico a Scicli alle 18,30, saranno Silvia Ciardo e Alessia Scatigna le due ballerine chiamate a svelare i segreti di questa arte.

Silvia Ciardo, da sempre innamorata del ballo, della danza classica accademica e contemporanea, entra a far parte del Corpo di Ballo de La Notte della Taranta per l’edizione 2017 e per il Tour 2018/2019.

Alessia Scatigna arriva direttamente dal Dams – Discipline delle Arti, della Musica e dello Spettacolo dell’Università del Salento.

Saranno loro a guidare i partecipanti in un’immersione nelle profondità emozionali di questo ballo tanto antico quanto misterioso. Nato come antidoto esorcizzante per liberare le pizzicate dal veleno della pericolosa tarantola, la Pizzica è via via entrata nella tradizione popolare salentina trasformandosi in ballo di coppia, la “Pizzica del Core”, che simula il corteggiamento passionale tra un uomo e una donna, grazie ad un intenso gioco di sguardi e simbolismi antichi. Lo stage sarà quindi un approfondimento della cultura di questo ballo, dei significati e della simbologia dei passi e delle posture per sentire la danza come un libero momento espressivo.

ORE 21,00 | KARDIAMUNDI

KARDIAMUNDI, ensemble di folk tradizionale e musica mediterranea, trae forma nell’ambito dell‘Associazione musicale e Centro di ricerca sulla musica mediterranea “Kardiamundi”,  con sede in Parabita (Le), che ha come scopo la promozione, la valorizzazione e la diffusione della cultura musicale. Nati nel 2014, è una formazione plastica, costituita da musicisti di esperienza musicale affermata e/o formatisi in ambienti accademici.

Il gruppo è stato battezzato CUORE DEL MONDO dall’artista calimerese FRANCO CORLIANO’.  

L’ attività dell’ensemble è rivolta in particolar modo alla ricerca storica e stilistica riguardante la musica tradizionale mediterranea: brani nuovi o popolari, pur suonati nel rispetto delle tradizioni, sono accompagnati da coinvolgenti sperimentazioni armoniche e ritmico-percussive, da rinterpretazioni basate sulla ricerca stilistica d’avanguardia.

ORE 23,00 | MASCARIMIRì

Con sei album all’attivo e un’attività concertistica di primo livello, il gruppo formato da Claudio “Cavallo” Giagnotti, Alessio “Franza” Amato, Dario Stefanizzi e Gabriel Martino è sicuramente uno dei punti di riferimento della musica salentina con alle spalle un importante lavoro di ricerca di sonorità elettroniche unica nel suo genere. La vera particolarità di questo gruppo salentino è da sempre l’aver introdotto all’interno dei groove di pizzica la linea di basso.

Abituati a girare il mondo ed a partecipare a numerosissimi festival folk, i “Mascarimirì” vantano numerose collaborazioni con artisti italiani ed internazionali tra i quali spiccano Ludovico Einaudi, i Sud Sound System e i Buena Vista Social Club. Il nuovo spettacolo, che il gruppo pugliese presenterà anche sul palco del “Taranta Sicily Festival”, ha ricevuto già un’ottima critica ed è stato recensito dalle migliori testate di word music europei.